la-strada-sulla-roccia-copertina

La strada sulla roccia

la-strada-sulla-roccia

Racconti di vita tra i monti della val Varaita

Un libro di ricordi, ma anche una finestra su un mondo irrimediabilmente perduto.

Tredici brevi racconti per fissare su carta un momento particolarissimo nell’infanzia di Fabrizio Bruno.

Alla fine degli anni Sessanta, al seguito della mamma maestra, Fabrizio si trasferisce con tutta la famiglia a Dragoniere di Sampeyre, paesino della val Varaita, dove l’italiano si parlava poco o nulla e lo Stato e la polizia erano entità nebulose e poco presenti, di sicuro non autorevoli come il temibile parroco di paese.

Mentre in Italia si faceva strada la musica rock, si manifestava davanti alle fabbriche e infuriava la polemica sul divorzio, a Dragoniere si viaggiava a dorso di mulo o sulla slitta, quasi nessuno era mai salito su un’automobile…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I'am social